oggi a Milano, 7 febbraio

Buongiorno a tutti!

L’iniziativa antirazzista “Insieme senza muri”, organizzata da Palazzo Marino lo scorso 20 maggio, si ripeterà anche quest’anno. Lo ha annunciato l’assessore Majorino, che ha dichiarato: “dopo i fatti di Macerata sono contento di poter rispondere ai razzisti della porta accanto che stiamo organizzando ancora una volta questa manifestazione”. La reazione del centrodestra è stata immediata, in particolare quella dei candidati al Pirellone di Fratelli d’Italia: De Corato ha invitato provocatoriamente l’assessore a organizzare l’iniziativa prima delle elezioni del 4 marzo, mentre Romano La Russa ha annunciato di voler organizzare una contro-manifestazione “in risposta all’ipocrisia della sinistra”.

Ieri durante l’inaugurazione del nuovo anno accademico il rettore della Statale di Milano, Gianluca Vago, è tornato a parlare del possibile trasferimento delle facoltà scientifiche da Città Studi all’Ex area Expo di Rho Pero. Il rettore ha dichiarato che “la proposta per un bando di gara arriverà entro il 10 marzo”. Sul tema si è soffermato a lungo anche il sindaco Sala, secondo cui “il progetto di creazione di un nuovo campus per la Statale in area Expo è un contributo cruciale per la nascita di un distretto di alta ricerca e un polo scientifico di eccellenza”. Continuano comunque numerose le polemiche riguardo al possibile trasferimento, sia da parte degli studenti che da parte dei residenti, preoccupati per il futuro del quartiere.

Questa è Milano oggi, buona lettura!

Il Comune: sì al meeting antirazzista. La sfida del centrodestra: reagiremo

Andrea Senesi, Il Corriere della Sera

Statale, obiettivo 2023: il Campus

Annamaria Lazzari, Il Giorno

Per il trasloco della Statale è il momento della verità

Luca De Vito, La Repubblica

Formigoni: “Non me ne vado, decidono gli elettori”

Andrea montanari, La Repubblica

Freni e ruote sotto la lente

Andrea Gianni, Il Giorno

Eco sparita, cade l’accusa ai medici

Paolo Verri, Il Giorno

Le ferite urbane della Milano di Ligresti

Paolo Dezza, Il Sole24 Ore

Occupazioni a due velocità boom per Aler, calo per Mm

Alessia Gallione, La Repubblica