le top news su milano, 8 giugno

Buongiorno a tutti!

Il decreto sull’obbligo dei vaccini è operativo da oggi, i genitori sono in allarme. Così, Regione Lombardia e Comune di Milano preparano il “contrattacco”: sistemi informatici salta-code, volantini per le famiglie, potenziamento dei centri vaccinali. “Metteremo a punto momenti di approfondimento”, dichiara la vicesindaca Scavuzzo. I nodi da sciogliere sono tanti, ma dal Pirellone dicono: “stiamo studiando un modo per fornire i certificati in via telematica nel rispetto della privacy, che sia semplice per le famiglie”. Presto le istituzioni organizzeranno anche un incontro con i dirigenti scolastici.

Sono 1.078 i ricercatori degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico che, dal primo gennaio 2018, rischiano il posto. Gli assessori regionali Garavaglia (Economia) e Del Gobbo (Università) si uniscono in un coro di protesta contro i continui rinvii sulla decisione da parte dei ministri. Dal Pirellone si scagliano continuamente contro l’effetto del Jobs act del governo Renzi. Garavaglia dichiara: “Oggi porterò in Conferenza Stato/Regioni una nota del presidente Maroni. Bisogna trovare una soluzione. Non ci arrendiamo”.

Questa è Milano oggi, buona lettura.

Obbligo dei vaccini. La Regione promette certificati online per evitare le code

Federica Venni, La Repubblica

Pressing del Pirellone su Roma per i ricercatori

Simona Ravizza, Il Corriere della Sera