• Sort Blog:
  • All
  • News
  • Non categorizzato

Le Olimpiadi e il potere dei simboli

Feyisa Lilesa è un maratoneta, è Etiope e a Rio ha gareggiato nella squadra dei rifugiati. E’ arrivato secondo e alla fine, davanti alle telecamere di tutto il mondo, ha alzato le braccia e ha fatto il gesto delle mani incatenate. In Italia lo conosciamo bene...