• Sort Blog:
  • All
  • News
  • Non categorizzato

oggi a milano, 15 febbraio

Buongiorno a tutti! Né assoluzione né condanna per Marco Cappato, accusato di avere aiutato Dj Fabo a morire in Svizzera con il “suicidio assistito”. La Corte d’Assise di Milano ha infatti deciso di trasmettere gli atti alla Consulta affinché valuti la legittimità costituzionale del reato di...

Buongiorno a tutti! Da ieri è entrata in vigore a Milano come in tutta Italia la legge sul fine vita, approvata in Senato lo scorso 14 dicembre. In concomitanza con l'entrata in vigore della legge ha aperto i battenti in via Larga (Ufficio Anagrafe) lo sportello per raccogliere i...

MILANO OGGI, 15 DICEMBRE

Buongiorno a tutti, Applausi, lacrime e sorrisi ieri, nell’aula di Palazzo Madama, dove, dopo tanto lottare, è stata finalmente approvata la legge sul biotestamento, con 180 voti a favore, 71 contrari, 6 astenuti. “E’ una legge di libertà. L’ultima parola non può che rimanere alla persona” dichiara...

MILANO OGGI, 5 DICEMBRE

Buongiorno a tutti, È cominciato ieri il processo davanti alla corte d’assise a Marco Cappato, tesoriere dell’associazione Luca Coscioni che, dopo aver raccolto la richiesta di aiuto di Fabiano Antoniani, cieco e tetraplegico dopo un incidente, e averlo accompagnato in Svizzera per aiutarlo ad attuare la...

MILANO OGGI, 17 NOVEMBRE

Buongiorno a tutti, Per la corsa all’Ema Milano risulta ancora tra le favorite, con il miglior dossier. Ieri la missione del Comune e della business diplomacy a Nicosia si è conclusa conquistando anche il voto di Cipro. Ma la battaglia si annuncia comunque difficile e aperta a qualsiasi esito,...

MILANO OGGI, 6 NOVEMBRE

Buongiorno a tutti, Si è aperto ieri il primo giorno del G7 Salute. A portare il saluto della città ai ministri della Sanità delle sette potenze mondiali il sindaco Beppe Sala che, in vista della decisione per la nuova sede Ema, ha approfittato dell’occasione per esaltare l’eccellenza...

MILANO OGGI, 27 OTTOBRE

Buongiorno a tutti, Dopo il referendum sull’autonomia del 22 ottobre è pronta la prima bozza della risoluzione da portare al tavolo con il governo. Le richieste di Maroni al governo riguardano 20 materie e non più tutte quelle contenute nell’articolo 117 della Costituzione. Non c’è la sicurezza,...