Media, ambiente e lavoro

IL CASO SODASTREAM

Una mattina del 2012 i dipendenti di una famosa azienda statunitense di bibite gasate si sono trovati una gabbia straripante di bottiglie di plastica vuote davanti alla sede. Cosa ci facevano lì tutte quelle bottiglie? L’episodio lo raccontano Massimo Tafi ed Elena Rabaglio di Mediatyche,

Leggi Tutto

L’IMPORTANZA DEL BRAND PURPOSE

Continuano i saggi della collana di TheNetworkOne dedicata alla sostenibilità; in questo numero Girish Balachandran, Fondatore e Manager di On Purpose, ci sprona a fare una riflessione su cosa sia effettivamente il brand purpose. Nel suo saggio vediamo esempi di alcune aziende che, come spesso

Leggi Tutto

L’ambiente oggi – il punto di vista del consumatore

I piccoli gesti quotidiani per salvaguardare l’ambiente, come spegnere la luce o usare borse riutilizzabili, sono senza dubbio importanti. Come consumatori, però, spesso non facciamo le scelte più sostenibili.   Nel saggio di Glenda Wynyard, managing director dell’agenzia Media Precinct, si parla proprio della percezione

Leggi Tutto

COMUNICAZIONE E SOSTENIBILITÀ: IL BUON ESEMPIO DEI NOSTRI CLIENTI

Sodastream, Sebigas, Coreve: sono solo alcuni dei clienti di Mediatyche che da tempo hanno aderito a campagne di comunicazione sostenibili, ponendo al centro delle loro mission aziendali il rispetto delle politiche green.  Per un’agenzia di comunicazione all’insegna della sostenibilità come la nostra, la giornata dell’Ambiente

Leggi Tutto

Chernobyl, l’incubo continua: il reattore 4 si “risveglia”

Giungono notizie inquietanti dall’est Europa: il reattore 4 della centrale di Chernobyl si sarebbe “risvegliato” dopo 35 anni di quiescenza, facendo registrare un aumento delle radiazioni nucleari. Gli scienziati escludono possibili conseguenze catastrofiche come quelle del 1986, ma rimane sempre alta guardia. Chernobyl, il risveglio

Leggi Tutto