OBIETTIVI TANTI, EMISSIONI ZERO

La sostenibilità non è una moda. Non è una parola vuota. E non è nemmeno un escamotage commerciale. È il prodotto di una serie di comportamenti virtuosi, alcuni dei quali alla portata di tutti. E anche noi di Mediatyche, che ogni giorno ci occupiamo di raccontare le buone pratiche degli altri, facciamo la nostra parte. Ad esempio utilizzando, per il funzionamento del nostro ufficio, dei nostri computer, della nostra indispensabile macchinetta del caffè, di energia elettrica prodotta al 100% da fonti rinnovabili. Un anno e mezzo fa, infatti, abbiamo cambiato operatore e siglato un contratto con Dolomiti Energia per ricevere elettricità pulita e certificata. Oggi è tempo di bilanci: lo scorso anno abbiamo consumato 4206 kwh, più o meno il 50% rispetto a quanto consuma in media una famiglia italiana di 3-4 persone.

Per produrre un chilowattora elettrico, di solito, vengono bruciati combustibili fossili ed emesse in atmosfera importanti quantità di CO2. Ciò significa che noi possiamo dire con orgoglio di aver scongiurato, nel 2018, il rilascio di 1,3375 tonnellate di anidride carbonica nell’aria. Se poi ci aggiungiamo le 1,0682 tonnellate di CO2 in meno che abbiamo prodotto da maggio 2017, quando abbiamo deciso di convertirci a questa nuova fornitura green, la nostra soddisfazione raddoppia: 2,4 tonnellate in meno di anidride carbonica rilasciate in atmosfera.

MEDIATYCHE DOLOMITI ENERGIA

 

Facciamo un paragone, che è sempre utile. Una buona macchina, una familiare di penultima generazione, produce 110 grammi di CO2 al chilometro. Immaginiamo di percorrere in media 10mila chilometri l’anno: in 365 giorni la macchina produrrà emissioni per 1,1 tonnellate. In sostanza, possiamo dire che la famiglia di Mediatyche nel 2018 ha venduto la sua macchina e i suoi diecimila chilometri l’anno ha cominciato a farli in bicicletta. È una bella sensazione. Provateci anche voi!