Le top news su Milano, 15 giugno

Buongiorno e buon caffè a tutti
A pochissimi giorni dal ballottaggio il candidato per il centrodestra Stefano Parisi si trova in mezzo a una polemica nata dopo la pubblicazione di ieri su La Repubblica di un dossier sul caso Metroweb. Nel 2006 la giunta Moratti decise di vendere la banda larga, operazione che portò nelle casse di Palazzo Marino tra i 300 e i 400 milioni, meno rispetto ai due miliardi incassati dai privati. Stafano Parisi era all’epoca ad di Fastweb che vinse la gara per il cablaggio della città; ora che Enel sta trattando per acquistare Metroweb – offrendo il 250 per cento in più di quanto fu pagata nel 2006 – i dubbi sulla convenienza di quella operazione tornano ad aleggiare intorno a Parisi. Il diretto interessato non ha  nascosto il suo coinvolgimento, ma in chiave positiva: “La vicenda Metroweb ha portato molti soldi al comune e 10 mila posti di lavoro”. A più voci il centrosinistra ha espresso invece dubbi, Mirko Mazzali di Sinistra x Milano ad esempio ha commentato: “Non dobbiamo permettere che Milano cada di nuovo nelle mani di chi ha già ampiamente dimostrato di non amministrare con oculatezza il patrimonio pubblico”.
Intanto ieri Belpe Sala, candidato per il centrosinistra, ha presentato il suo programma welfare, un piano contro la povertà da 42 milioni l’anno. Tra i punti di forza ci sono rimborsi per gli interventi odontoiatrici e il reddito di maternità di 1500 euro per la retta degli asili e altre necessità; per Sala: “Milano deve essere leader anche nel welfare”. Oltre a questo progetto il candidato del Pd ha promesso anche la chiusura delle sale di preghiera informali, l’impegno è quello di dare alla città un regolare moschea per garantire diritti e sicurezza, intanto da destra continuano a piovere critiche sulla candidata del Pd Sumaya Abdel Qader. Matteo Forte di Milano Popolare ha affermato: ” il profilo Facebook della madre di Sumaya è pieno di post che inneggino alla resistenza palestinese”; Sala ha replicato: “non ho visto, per rispetto di Sumaya verificherò prima di commentare”.
Questa è Milano oggi, buona lettura!
Svendita Metroweb il Pd all’attacco “Parisi ha fatto un favore ai privati”
Oriana Liso e Andrea Montanari, La Repubblica
Sala lancia il piano antipovertà. Nuova bufera sulla pd Sumaya
Pierpaolo Lio, Il Corriere della Sera