Laboratorio adolescenza lancia una petizione: in Rai e nelle scuole i film premiati al Festival dell’Ambiente, 20 luglio

I film documentari sul disastro ambientale, provocato dai rifiuti di plastica hanno conquistato il 20° Festival CinemAmbiente di Torino. Proprio ai film, dedicati a questo tema sono stati assegnati i due premi principali.

Il film cinese “Plastic China” di Jiu-liang Wang ha vinto il Primo Premio nella categoria Miglior Film Ambientale, mentre il Premio Smat, nella sezione One Hour, è andato al film francese “Oceans, le Mystere plastique” di Vincent Perazio, che racconta la vita del cosiddetto sesto continente, un “continente” formato nell’Oceano Pacifico interamente dai rifiuti plastici.

Laboratorio Adolescenza lancia un appello al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Gian Luca Galletti, e al Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, alle personalità del mondo della politica, della cultura e dell’arte perché si impegnino a far proiettare questi due film nelle scuole italiane e a favorirne l’inserimento nella programmazione TV e nei circuiti delle sale cinematografiche.

Approfondisci e firma anche tu la petizione per divulgare in Italia i documentari ambientali su change.org

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.