le top news su milano, 13 ottobre

Buongiorno e buon caffè a tutti.

È morto Dario Fo. Aveva 90 anni, a 71 era stato insignito del Premio Nobel e 70 li aveva passati nel teatro, che ha dominato da re in tutta la sua carriera.

Ci sono 670 mila indigenti in Lombardia, 100 mila in più rispetto al 2014. Il Banco Alimentare ha lanciato anche un allarme sui minori: solo a Milano sono 13mila i bambini under 18 senza cibo a sufficienza che ricorrono ai pasti donati dalle associazioni caritative.

Proprio sulle pagine del Corriere parla Fabio Finazzi e osserva che Milano è una città a due velocità,meno appariscente e ferma su se stessa. Da un lato rivendica i suoi primati da capitale, più europei che italiani. Dall’altro 1.400 famiglie sotto la soglia di povertà, 700 case occupate illegalmente.

All’indomani della nomina di un amministratore giudiziario in Fiera Spa emergono nuovi dettagli sul malaffare all’interno della società. Almeno tre funzionari sono indagati per concorso in corruzione, l’ipotesi dei pm è che abbiano ottenuto il 10% degli appalti assegnati.

Questa è Milano oggi, buona lettura.

 

Addio a Dario Fo

La Repubblica.it

Sulla Fiera Spa anche l’ombra della corruzione

Emilio Randacio, La Repubblica

Emergenza poveri a Milano. A rischio fame 13mila minori

Eisabetta Soglio, Il Corriere della Sera

Il rischio della città bipolare

Fabio Finazzi, Il Corriere della Sera

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.