le top news su milano, 6 settembre

Buongiorno e buon caffè a tutti.

Marco Ciccardi, 66 anni, alla guida del dipartimento Medicina dell’Ospedale Sacco di Milano da dieci anni, è stato rimosso dal suo incarico dopo avere rilasciato un’intervista al Corriere sulla riforma della sanità. Il medico nel corso dell’intervista ha criticato la legge regionale promulgata nell’agosto 2015 che avrebbe dovuto rivoluzionare il modello di cure lombardo. Dopo un anno dall’approvazione, ha detto Ciccardi, “Tutto è immobile, si vive alla giornata contando sulla buona volontà di chi lavora”. Commenta il fatto il segretario del Pd Alessandro Alfieri, preoccupato che questa rimozione sia una sorta di avvertimento: chi mette in dubbio la riforma sanitaria, viene cacciato.

Sul fronte politico, ancora conflitti ai vertici del centrodestra. Silvio Berlusconi rilancia Stefano Parisi come aggregatore dei moderati. Il progetto di Berlusconi è quello di rinnovare l’offerta politica di Forza Italia riunendo i moderati e guardando al di là degli attuali confini dei partiti. Allo stesso tempo, il leader della lega Matteo Salvini conferma al partito che la linea non cambierà: “Siamo e restiamo contrari a UE e immigrazione; siamo i populisti, quelli che vincono persino a casa Merkel”.

Stazioni della metropolitana rinnovate, riqualificazione dell’edilizia sociale, case popolari, piste ciclabili, infrastrutture: è il piano per la Città Metropolitana. Un piano da 50 milioni di euro, 40 dei quali dovrebbero arrivare dal governo. Il dossier è ora a Palazzo Chigi dove dovrà essere esaminato nell’ambito del bando di finanziamento per il programma di interventi per le periferie di tutta Italia.
Questa è Milano oggi, buona lettura.

“La riforma Maroni non funziona”. Medico rimosso dal suoincarico

Simona Ravizza, Il Corriere della Sera

Berlusconi vede Parisi: cerchiamo i non politici, è il mio progetto del 94

Marco Cremonesi, Il Corriere della Sera

Stazioni e periferie, piano da 50 milioni

Giampiero Rossi, Il Corriere della Sera

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.