le top news su milano, 5 settembre

Buongiorno e buon caffè a tutti.
Durante il week end  importanti figure del governo erano attese alla Festa dell’Unità di Milano. Venerdì pomeriggio era attesa la ministra della salute Beatrice Lorenzin che all’ultimo ha deciso di non partecipare per il rischio di contestazioni dopo la bufera scoppiata intorno al caso Fertility Day. Sabato invece sul palco della Festa ha parlato Maria Elena Boschi, durante il suo discorso una quindicina di esponenti del comitato del No al referendum costituzionale hanno protestato e criticato la ministra. Boschi ha subito replicato: “Siamo contenti che siate qui, la festa è aperta a tutti, siamo pronti al confronto”.

Governo, Regione e Comune, a cui si aggiunge Assolombarda, sarebbero pronti a puntare tutte le loro carte per portare da Londra a Milano l’Agenzia del Farmaco. Tutti i protagonisti dell’operazione sono convinti che le chance di portare a casa L’Ema siano buone, a partire dal fatto che la Lombardia è la prima regione italiana nel settore farmaceutico. Per muoversi in questo senso il primo passo ufficiale del governo sarà attivare il capo della rappresentanza italiana a Bruxelles, l’ambasciatore Maurizio Massari. Il premier Renzi sarà a Milano a metà settembre per firmare il patto tra governo e città.

Il futuro degli scali ferroviari dismessi di Milano è il primo test politico-amministrativo di rilievo per la giunta di Beppe Sala. Sembra che in occasione di questa grande operazione sul territorio il centrodestra sia disposto a collaborare. La negoziazione con FS, proprietaria delle aree, è stata lunga e snervante; ora Sala dovrà muoversi in fretta per non perdere opportunità preziose come i 400 milioni da Cassa Depositi e prestiti indispensabili per dar vita al programma di housing sociale.
Questa è Milano oggi, buona lettura.

Fertility Day, rischio contestazioni per Lorenzin a Milano: la ministra diserta la Festa dell’Unità

Matteo Pucciarelli, La Repubblica
Referendum, il ministro Boschi contestata alla Festa dell’Unità

Corriere.it

Ora Milano punta tutto sull’Agenzia del farmaco

Maurizio Giannattasio, Il Corriere della Sera

Sugli scali Fs Sala si gioca il mandato

Ivan Berni, La Repubblica

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.