le top news su milano, 4 luglio

Buongiorno e buon caffè a tutti.

Il progetto che vorrebbe il trasferimento delle agenzie europee delle banche e del farmaco sull’ex area Expo è iniziato con l’appoggio del premier Matteo Renzi. Sarà una task force tra Palazzo Marino e governo a lavorare per la sua realizzazione; il premier ha spiegato: “Il nostro interesse è valorizzare Milano, sia dal punto di vista finanziario che da quello della sanità”. Renzi ha parlato di una seria collaborazione tra Palazzo Chigi e Sala che, da parte sua, mercoledì volerà a Londra per incontrare i vertici dell’Eba (European banking Authority) e dell’Ena (European medicines agency).

Intanto negli ultimi giorni il flusso continuo di profughi in arrivo ha stremato la rete dell’accoglienza allestita da Palazzo Marino. I profughi in arrivo a Milano si scontrano con le rigide regole per l’ingresso in Francia, Austria e Svizzera che costringono chi raggiunge Milano solo per proseguire un viaggio più lungo a fermarsi. Per Pierfrancesco Majorino la ridistribuzione di alcuni profughi nell’hinterland milanese e lo stop degli arrivi per alcuni mesi potrebbero aiutare a distendere la situazione. Per Sala la soluzione ideale sarebbe sistemare i profughi nella zona di Expo, non è dello stesso parere Roberto Maroni che insiste dicendo: “Sono nettamente contrario”.

In Regione oggi la giunta ratificherà l’indicazione di Giovanni Gorno Tempini alla guida di Fondazione Fiera, ma ci sono ancora alcune caselle da riempire tra cui i posti alla guida di Pedemontana e Serravalle. Roberto Maroni ha proposto per la prima poltrona Antonio Di Pietro: l’ex pm di mani pulite d’altra parte è stato un ministro dei trasporti apprezzato anche dal centrodestra per il suo impegno i favore delle grandi opere infrastrutturali al Nord. Alla guida di Serravalle invece sarà il manager di area leghista Paolo Besozzi.

Questa è Milano oggi, buona lettura.

 

Brexit, l’assist di Renzi “Portiamo a Milano le authority europee”

Alessia Gallione, La Repubblica 

Majrino: “Emergenza migranti, necessaridue mesi di stop agli arrivi”

Pierpaolo Lio, Il Corriere della Sera

Pedemontana e Serravalle verso Di Pietro e Besozzi

Andrea Senesi, Il Corriere della Sera

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.