Le top news su Milano – 12 marzo

Buongiorno e buon caffè a tutti, milanesi e non.

Stop all’appalto per il nuovo Policlinico di Milano. Gli stanziamenti non bastano e il progetto è rimandato al 2020. Sul versante sanità problemi anche per i manager con doppio stipendio: sono ben 13 in Lombardia  i pensionati ai vertici di asl o ospedali che godono di una doppia retribuzione, ma il ministro Madia ha ribadito l’illegittimità della situazione. Mentre all’Ortomercato vengono sequestrate 6 tonnellate di agrumi senza visto sanitario, in Piazza Castello parte il countdown per i 50 giorni dall’apertura di Expo, Palazzo Marino concede più fondi ad Atm per i servizi speciali, e si va verso un accordo con i sindacati.

Questa è Milano oggi. Buona lettura.

 
Alt all’appalto per il nuovo Policlinico. L’introito delle vendite immobiliari non basta. Appello di Cesana al Pirellone: garantite voi.

Pensionati e manager. Con doppio stipendio. Tredici dirigenti «anziani» guidano gli ospedali lombardi: guadagnano una media di 300 mila euro all’anno. Scontro sull’ultima circolare del ministro Madia. «Hanno i contratti in scadenza, ma non vogliono lasciare»

Ortomercato, agrumi senza «visti» sanitari: sotto sequestro 6 tonnellate.  Blitz di ispettori e vigili: «Frutta a rischio parassiti». Merce arrivata da Sicilia e Spagna, indagini sui mancati controlli

Expo, 50 giorni all’apertura. Sala: “tutto sarà pronto, ma adesso vietato distrarsi”. Da oggi in vendita i biglietti per la festa di inaugurazione. E domani torna in visita Renzi per il test sul cantiere.

Atm, la giunta concede più fondi per il servizio. Aziende e sindacati verso il patto salva 2015

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.