Le top news su Milano – Lunedì 20 ottobre

Buongiorno e buon caffè  a tutti, milanesi e non

ieri il sindaco Giuliano Pisapia si è recato in stazione Centrale per incontrare i volontari che da oltre un anno si alternano ad aiutare i profughi che passano da Milano. Sempre ieri il sindaco ha risposto al segretario federale della Lega, Matteo Salvini, commentando la manifestazione di Piazza del Duomo come un “muro fatto di xenofobia”. Calano invece le automobili in città: Area C, car e bike sharing e la crisi economica sono i fattori più influenti. Il risultato è comunque sorprendente: quasi 10mila auto in meno all’anno. Lanciata oggi, infine, la campagna di raccolta di coperte, giubbotti e sacchi a pelo organizzata dal Comune di Milano in favore dei senzatetto, in programma per sabato 25 e domenica 26 ottobre.

Questa è Milano oggi. Buona lettura.

 
“In un anno 46mila arrivi: emergenza profughi a Milano”: dodici mesi fa i primi flussi di migranti, tra i quali 11mila minori. Ieri il sindaco Pisapia in visita in Stazione Centrale a coloro che hanno fornito assistenza a chi fuggiva da Siria, Eritrea e Palestina.
Vai alla news

 
“Lega, quarantamila in piazza. Pisapia:  così si alza un muro fatto di xenofobia”: il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, è molto soddisfatto per il successo avuto dalla manifestazione organizzata dal suo partito contro i clandestini: “Una cosa mai vista. Numeri mai visti. Questa è la piazza dei nostri figli, del futuro e dell’antirazzismo”. Evidentemente non dello stesso parere il sindaco milanese, Giuliano Pisapia: “Così facendo si alza un muro fatto di xenofobia. Milano è sempre stata una città democratica, inaccettabile ledere la dignità umana”.

 
“A Milano le auto sono sempre meno: il calo per la crisi, Area C, car e bike sharing”: dal 1990 circolano in città 200mila vetture in meno e contemporaneamente cresce il numero di abitanti (1,89) per veicolo. Quasi dimezzate le immatricolazioni negli ultimi 4 anni.
Vai alla news

 
“Piano antifreddo: al via la raccolta di coperte, giubbotti e sacchi a pelo”: sabato 25 e domenica 26 ottobre, in dodici punti di Milano ed in particolare alla Casa dell’Accoglienza “Enzo Jannacci”, si svolgerà l’annuale raccolta di sacchi a pelo, coperte e giubbotti invernali organizzata dal Comune in favore dei senzatetto.
Vai alla news

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.